Scoperta la Supernova 2014cg

Luglio 2014: nonostante le disastrose condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato il mese di luglio Ŕ stata scoperta, dall'Osservatorio di Monte Agliale, la sesta Supernova del 2014. La SN 2014cg Ŕ stata  ripresa nella sessione osservativa automatica del 18 luglio, nell'ambito del programma MASACAS (parte del progetto ISSP) ed Ŕ stata individuata  dal software di analisi automatica delle immagini nella galassia UGC 11512, distante circa 200 milioni di anni luce nella costellazione dell'Aquila. La caratterizzazione spettroscopica Ŕ stata effettuata da astronomi cinesi attraverso il telescopio da 2.4 m dello Yunnan Astronimical Observatory (YNAO). La Supernova, scoperta attorno al massimo di luminositÓ, Ŕ risultata essere di tipo Ia; dallo studio Ŕ emerso anche un forte arrossamento, attribuibile alla galassia ospite (ATel #6341 e CBET 3945).

La scoperta Ŕ stata attribuita a F. Ciabattari,  E. Mazzoni e  G. Petroni.

 

SN 2014cg scoperta in UGC 11512 la notte del 18 luglio.

 

home